Umidificazione, Deumidificazione
e Raffrescamento Evaporativo

Il raffreddamento adiabatico come metodo di raffreddamento innovativo

Il raffreddamento adiabatico non è una nuova invenzione, ma un fenomeno naturale permanente. I prodotti Condair sono tra i migliori risultati delle conoscenze e delle competenze disponibili nello sviluppo, l'installazione e la manutenzione dei sistemi di raffreddamento e umidificazione.

Il raffreddamento adiabatico è il nome generalmente usato per questa tecnologia di refrigerazione, ma ad essa si riferiscono anche altri nomi, come raffreddamento evaporativo o raffreddamento per evaporazione o nebulizzazione di acqua, a vapore acqueo e ad acqua.

Cos'è il raffreddamento adiabatico?

Il raffreddamento adiabatico ha luogo quando l'acqua viene assorbita dall'aria ed evapora, causando così un abbassamento della temperatura dell'aria. L'evaporazione dell'acqua nell'aria necessita di energia. Per la precisione, l'energia richiesta è di 0,68 kW per litro di acqua evaporata. Questa energia viene assorbita dall'aria circostante. Il processo di evaporazione abbassa la temperatura dell'aria mentre l'umidità relativa aumenta. In altre parole, l'aria può essere raffreddata con l'acqua e ciò consente di risparmiare l'energia per il raffreddamento.

Scopri come Condair raffredda i data center di Facebook e di altre aziende sfruttando il raffreddamento adiabatico.

Risparmiare energia con il raffreddamento adiabatico

Negli ambienti con raffreddamento meccanico, l'uso del condizionamento dell'aria può incrementare in modo significativo i costi operativi. Anche le strutture in cui non viene utilizzato il condizionamento dell'aria ricaveranno considerevoli vantaggi da una soluzione di raffreddamento dell'aria ad alta efficienza energetica.  

Vantaggi del raffreddamento adiabatico

  • Costi energetici inferiori rispetto al raffreddamento elettrico.
  • Breve periodo di ammortamento (da 1 a 2 anni).
  • Utilizzo del calore (residuo) disponibile per l'effetto di raffreddamento adiabatico.
  • Manutenzione minima.
  • Sostenibilità, con impronta di CO2 molto bassa.

Ulteriori informazioni sul raffreddamento adiabatico: