Alcuni malintesi sull'umidificazione


L'umidità fa male alla salute.
Un giusto livello di umidità dell'aria (tra il 40 e il 60%) è essenziale per la nostra salute. Al contrario, i germi sopravvivono e si moltiplicano meglio quando l'umidità è troppo bassa (<40%). Inoltre con bassi livelli di umidità il nostro sistema immunitario è meno efficace e questo ci rende più suscettibili alle infezioni. Uno studio dell'Università di Yale lo ha dimostrato in modo inconfutabile. Per saperne di più visita la nostra pagina "L'aria troppo secca fa ammalare".

Se l'aria è troppo secca, apro una finestra o aumentiamo la ventilazione.
Se c'è un grande malinteso sull'umidità nelle case e negli edifici, è sicuramente questo. L'apertura di una finestra o la ventilazione supplementare non può aumentare l'umidità relativa mantenendo la stessa temperatura ambiente, nemmeno se l'umidità esterna è più elevata. L'umidità relativa è correlata alla temperatura. Se si apre una finestra e si mantiene la temperatura ambiente al valore impostato, l'umidità relativa non aumenta. Quindi l'umidità relativa rimane ancora troppo bassa. Solo con un umidificatore è possibile aumentare l'umidità relativa.


Contattaci

I campi contrassegnati da asterisco (*) sono obbligatori.

Riferimenti di Condair >>